Ritieni questo articolo interessante? Vuoi segnalarlo ad un amico?

invia l'articolo!

Archivio News

Meditazioni per l'oggi_La guerra ai Cristiani

Con la massoneria, la sua grande serva, satana si è voluto infiltrare in ogni angolo della società. Infatti la massoneria è variopinta: è bianca, è nera, è gialla, è viola, ma all’interno del suo nucleo non cambia la sua politica, che è questa: lottare contro la Chiesa cattolica. Vedete, anche il terrorismo, anche questa situazione creata a tavolino di questo musulmanesimo, che a un certo punto della storia scoppia, viene in occidente per chissà quale rabbia non identificata e, guarda caso, il fine è sempre lo stesso: fare guerra ai cristiani.


continua a leggere

Meditazioni per l'oggi_Ultima speranza di salvezza

 1830: è l’inizio della condanna del demonio, è l’inizio della sua fine. C’è chi ravvisa nel tallone dell’Italia quel “tallone” che schiaccerà la testa del dragone infernale. “È dal Sud (che coincide con i reietti, quelli che non devono mai essere considerati) – dice la Madonna – che farò nascere il Sole”.

1830 a Rue du Bac, 1992 a Manduria: stessa Signora, stesse lacrime, stesso vestito, stesso mondo…Forse la Madonna qui è più pressante perché dice: “Questa è l’ultima speranza”. Qua ci dobbiamo dividere in persone che si vogliono salvare e persone che si vogliono perdere.


continua a leggere

Meditazioni per l'oggi_Il tracollo delle famiglie

 Siamo agli ultimi tempi, in un tempo in cui c’è una tale confusione sulle scelte che quasi siamo tentati di dire che tutto è giusto e che alla fine tutti hanno ragione. È un tempo in cui il demonio può dominare il mondo.

Tra poco le giovani generazioni non recepiranno più il senso dei valori autentici. Pensiamo alla famiglia… a queste famiglie allargate…


continua a leggere

Meditazioni per l'oggi_Nuove sfide per la provocazione di nuove culture

 Tra poco nuove sfide ci metteranno davanti a questa porta, perché questo influsso di culture viene non solo per abitare con noi, ma forse anche a provocarci. Ciò che conta è dare la possibilità alla Madonna di formarci, prima che questi eventi ci lascino sconvolti e ancor di più attoniti, ancor di più impotenti.

 


continua a leggere

Meditazioni per l'oggi_Contro la perdita di fede e di valori

 Se noi capiamo che la Madonna e Gesù non sono un fatto soltanto religioso, siamo capaci di uscire da questo “stallo” in cui anche la Chiesa si sta trovando: essa deve fare i conti con le nuove generazioni che di Chiesa non ne vogliono sapere, in concomitanza con una perdita non solo di fede, ma proprio dei valori, proprio perché questa trasmissione di fede è stata fasulla… è rimasta una bella omelia che però non ha raggiunto il cuore.

 


continua a leggere

Meditazioni per l'oggi_Tornerò per aprire i segreti

 La Madonna ha detto: “Il Mio Messaggio (il 23 ottobre 2005) non è ancora terminato. Tornerò ancora quel giorno per aprire i segreti, perché quel giorno richiamerò ancora più fortemente alla penitenza. Dio ha in mente una potente salvezza!” Non esiste al mondo una Santa più grande di Maria, che possa mettere d’accordo i figli, i fratelli di Gesù

 


continua a leggere

Meditazioni per l'oggi_Il segno della caduta storica

 Il “passaggio” che sta per accadere nell’umanità è così delicato e così definitivo, che se sbagliamo anche di poco noi stra-carichiamo le future generazioni.

È dunque un fardello così pesante che forse può essere il segno della più grande caduta storica degli uomini. È un “passaggio che merita un nuovo Mosè. Maria è la Donna che ci sta facendo passare sopra questo mare veramente rosso di sangue.


continua a leggere

Meditazioni per l'oggi_Mediterraneo bacino di fuoco

 Siamo in un momento di “passaggio”. C’è un grande analfabetismo di Cristo anche nella nostra Chiesa. Comprendere Cristo non lo si può fare attraverso i libri, ma attraverso un cammino di gioia e di dolore, cioè quando la Sua causa diventa la tua. I problemi del mondo sono più gravi e più seri di quanto immaginiamo.

 


continua a leggere

Meditazioni per l'oggi_Contro il regno delle tenebre

 La missione di Manduria nasce soprattutto per questo fine: Nostro Padre sente il pericolo che questa trasmissione del Suo Amore e del Suo Nome venga ad un tratto interrotta, così che le giovani generazioni, i futuri genitori e tutti i bambini che verranno vivranno come degli orfani. 

E in effetti il demonio ha preparato per questo tempo, prima in maniera occulta e segreta, adesso in maniera palese e vivente, il momento per dare la stramazzata finale e quindi mostrare il regno delle tenebre in tutta la sua potenza terrena e schiacciare definitivamente tutte quelle anime che ormai sono indebolite, cioè noi.


continua a leggere

Meditazioni per l'oggi_La crisi dell'Italia

 La Madonna ha continuato ad apparire nel “cuore” del Mediterraneo, l’Italia, dicendo con molta chiarezza: “Sono venuta per salvare l’Italia”.

Ella intendeva e intende una “salvezza” che noi non possiamo immaginare. Non è solo una salvezza politica ed economica, ma è anche una salvezza di tipo pratico, perché la Vergine dell’Eucaristia nel corso delle ultime Apparizioni è apparsa con la bandiera dell’Italia a terra lordata di sangue.

 


continua a leggere




A cura dell’Opera d’Amore e Riparazione - email      Le Apparizioni | Il Messaggio | L'Opera d'Amore | Celeste Verdura | Informativa cookies